Articoli

quadri elettrici industriali

Progettazione di quadri elettrici industriali: conformità normativa e sicurezza

I quadri elettrici e più in generale gli impianti elettrici industriali forniscono energia a macchinari e attrezzature utilizzati dalle aziende nel processo produttivo, la distribuiscono e la controllano. Devono quindi essere conformi a determinate normative, per garantire la sicurezza del personale e la continuità delle attività industriali.

I quadri elettrici industriali devono essere sempre mantenuti in buone condizioni, verificati e sottoposti a regolare manutenzione da parte di personale specializzato. Allo stesso modo, per garantire la sicurezza dei quadri elettrici industriali e degli impianti, è fondamentale che il personale che opera su di essi sia sempre formato e aggiornato. In questo modo si prevengono e si evitano tutti i tipi di incidenti tra cui cortocircuiti, esplosioni, incendi e danni alle attrezzature.

Normativa vigente

Gli impianti elettrici sono regolati dalle Norme IEC: regole internazionali che definiscono le prescrizioni di sicurezza per gli impianti elettrici industriali. Dalle norme internazionali IEC derivano quelle europee (CENELEC) e da esse quelle CEI, del Comitato Elettrotecnico Italiano.

Le norme CEI includono tutte le prescrizioni su come progettare, installare ed effettuare la manutenzione e la verifica degli impianti elettrici industriali e delle attrezzature elettriche utilizzate in questo ambito, proprio con l’obiettivo di garantire la sicurezza dell’impianto elettrico e il suo funzionamento adatto all’uso e al luogo previsto.